Privacy Policy Canti tradizionali di Natale: The Cherry tree Carol
Crea sito

associazione.gif

CHERRY TREE CAROL

dodo_cera.jpgUna leggenda popolare, trasformata in carola di Natale, derivata forse dai Vangeli apocrifi, racconta di Giuseppe e Maria, novelli sposi, mentre passeggiano in giardino; ma Maria è già gravida (anche se non si nota ancora) e ha voglia di ciliegie (è noto che le donne incinte bramano il cibo rosso) e chiede a Giuseppe di prendergliene qualcuna; Giuseppe, sapendo di non essere lui il padre del nascituro (stranamente secondo i Vangeli i due non ebbero mai rapporti sessuali..) e ovviamente risentito dell'infedeltà di Maria (ma non sapendo ancora del concepimento divino), risponde in malo modo:"Falle raccogliere al padre del tuo bambino".

Un albero di ciliegio così abbassò i suoi rami affinchè che i frutti cadessero tra le mani di Maria!

Nel Vangelo dello Pseudo Matteo i due invece che nel giardino, sono in fuga verso l'Egitto, con Gesù nato da poco, e l'albero che piega i suoi rami è una palma da dattero, ma la fantasia popolare ha voluto unire il momento in cui Giuseppe viene a conoscere della maternità divina di Maria, al simbolismo della ciliegia (che rimanda al sangue che verrà versato nella Passione di Gesù).

In alcune versioni è Gesù stesso nel grembo materno a compiere il miracolo, ordinando all'albero di piegare i suoi rami a terra, in altre è il vento divino. Oggi la carola termina qui, ma un tempo arrivava anche l'Angelo a rabbonire Giuseppe e, con un balzo temporale degno di una ballata, ecco Gesù, nato nel frattempo, che parla alla madre dicendole della sua futura morte e resurrezione.

 

La ballata risale al Medioevo o quantomeno era già cantata agli inizi del Quattrocento per la Festa del Corpus Domini nei Coventry Mysteries ed è stata collezionata nelle Child Ballads al numero 54, le apparenti incongruità temporali possono essere conseguenza dell'accorpamento in un'unica ballata di tre canti distinti: "Joseph and Mary" o "Joseph Was An Old Man", "Joseph and the Angel" o "As Joseph Was A Walking", "Mary’s Question" o "Then Mary Took Her Young Son". Le versioni sono tante e anche le melodie (se ne contano almeno quattro) diffuse sia in Inghilterra che in America in particolare sui Monti Appalachiani. Per ogni confronto e documentazione si rimanda all'ottima pagina in "The Hymns and Carols of Christmas" (vedi)

La popolarità della carol natalizia è documentata dalle numerose versioni date in stampa nell'Ottocento ed è stata diffusa da Joan Baez negli anni del Folk Revival Americano.


ASCOLTA TESTI E TRADUZIONE continua

 

(Cattia Salto, dicembre 2013)

 

 

2.gif