Privacy Policy Canti tradizionali di Natale
Crea sito

associazione.gif

COVENTRY CAROL

E’ un canto del periodo natalizio, riferito al giorno dei Santi Innocenti (Childermas in inglese antico) che si celebra il 28 dicembre e che ricorda la Strage degli Innocenti, i bambini coetanei di Gesù abitanti a Betlemme, uccisi a fil di spada per ordine di Re Erode (l'unica fonte è il Vangelo di Matteo 2:16)

L'origine del brano è fatta risalire alle Sacre Rappresentazioni medievali (Mistery Play) che si svolsero nella città di Coventry tra il 1391 e il 1591 (gli altri due grossi centri erano York e Chester), la cui copia depositata presso il municipio della città è andata poi perduta o distrutta, ma comunque trascritta nel 1534 da Robert Croo.

Tradizione molto popolare e apprezzata se un autore anonimo scrive

The state and reverence and show,
Were so attractive, folks would go
From all parts, every year to see
These pageant-plays at Coventry.

 

wagon.gifLe Plays sono le prime forme di teatro medievale sviluppatesi nell'ambito religioso; inizialmente si svolgevano davanti al sagrato della chiesa, poi si trasformarono in sfilate di carri mobili che si spostavano in vari punti della città dal mattino al tramonto: ogni carro era affidato alla cura e alle spese di una corporazione di artigiani e mercanti. All'epoca le Plays erano una sorta di Bibbia animata (anche se vi erano alcune interpolazioni appartenenti più alla tradizione popolare che biblica), una drammatizzazione delle storie bibliche, altrimenti inavvicinabili per il popolino in un periodo in cui la Chiesa preferiva l'esteriorità del rito più che la sua comprensione; in particolare le Plays che si svolgevano per il periodo natalizio andavano dall'Annunciazione alla Strage degli Innocenti. A Coventry il carro della Strage degli Innocenti era a cura dei "Pageant of the Shearmen and Tailors"

 

HolyInnocents-giotto.jpg

Giotto: Strage degli Innocenti

 

Gli studiosi dibattono ancora se il fatto sia realmente accaduto e sull'entità della strage, evento che colpì in ogni caso l'immaginario popolare e che venne raffigurato frequentemente nell'arte.

 

La carola di Coventry è anche conosciuta come The Lullay Song: è un canto dolcissimo e straziane in cui Maria vorrebbe proteggere la sua creatura da tutti i mali del mondo; in genere la celebrazione della nascita di Gesù nelle carols è sempre adombrata dalla consapevolezza della sua missione e del suo estremo sacrificio, così la morte dei coetanei di Gesù è una prefigurazione della sua morte.

 

Parallelamente la carol è il lamento di tutte le madri i cui bambini sono stati uccisi dai poteri forti.

 

ASCOLTA TESTO E TRADUZIONE continua

 


FONTI

http://mudcat.org/thread.cfm?threadid=147755
http://earlymusicnotes.blogspot.it/2010/12/coventry-carol-lully-lullay.html

 

(Cattia Salto, integrazione 2012 e 2013)

 

2.gif