associazione.gif

giochi.gif

 

I GIOCHI A TEMA

Per bambini dai 5 anni e fino ai ragazzi di 13 anni.

Tante idee per coinvolgere anche tutta la famiglia in un sano divertimento, per valorizzare le tradizioni e la storia locale.

 

NEL PRATO FIORITO

Giochi e laboratori creativi, di riciclo, di conoscenza sui fiori e gli insetti. L’educazione ambientale rivolta ai bambini, ispirata all’imparare facendo e al fare osservando, strutturata in laboratori di manipolazione e giochi di simulazione SCHEDA

 

NEL BOSCO SELVATICO

Storie con filastrocche, laboratori creativi e giochi per divertirsi, ma anche per imparare a conoscere gli animali del bosco SCHEDA

 

IL GIOCO DEL MAGGIO

Nell’ambito del racconto di una storia che rievoca l’antica tradizione, i bambini gareggiano tra di loro per l’elezione della Regina del Maggio SCHEDA

 

I GIOCHI D’ESTATE

Caccia al tesoro e giochi a stand, giochi in fattoria o nel Bosco incantato; giochi con l’acqua e in riva ad un fiume, laboratori creativi con elementi naturali

 

GIOCHI DIDATTICI con L’ACQUA

IL CICLO DELL’ACQUA

Gioco a staffetta per verificare la conoscenza delle varie fasi del ciclo dell’acqua.

LA SPARTIZIONE DELL’ACQUA

Gioco di simulazione per comprendere i rapporti fra la distribuzione della popolazione mondiale e l’utilizzo globale dell’acqua SCHEDA

 

circus-tent.gifI GIOCHI DEL CIRCO

Decorazione con vivaci colori, ghirlande con bandiere e girandole, palloncini, una cabina biglietti.

Accoglienza con bolle di sapone, trucca-bimbi e cabina foto, tanti giochi di piazza e tra le varie attività una Accademia del Circo per cimentarsi in semplici attività circensi.

 

I GIOCHI DELLA FATTORIA

fattoria-pic.jpgGiochi didattici e di movimento (dai 6-7 anni) SCHEDA

 

L’ANIMALE E IL SUO PRODOTTO: gioco didattico di diversa complessità basato sull’attività di brainstorming, per stimolare l’utilizzazione di parole ed aggettivi che qualificano gli animali della fattoria e per indovinare i loro prodotti

 

NEI PANNI DI UNA PECORA: gioco di simulazione per conoscere le varie parti una pecora

 

QUANTE COSE CON UNA MUCCA: per apprendere la dieta delle mucche e la varietà dei prodotti che da queste si ottengono (con gioco a staffetta)

 

wh_castle_s.gifI GIOCHI DEL CASTELLO

I bambini partecipano a scene di vita castellana vestendo i panni dei rispettivi coetanei medievali.

SCHEDA

 

GIOSTRA DEI CAVALIERI: tra i vari giochi, la giostra del saracino, il torneo dei lancieri, il palio dei cavalli..

 

PALIO DELLE SIGNORIE E FIERA

Alle precedente proposta seguono i giochi del Palio delle Signorie. Parallelamente è aperta anche la fiera: giochi a stand con accumulo di punti e piccoli premi per i singoli partecipanti. Durante la festa si svolgono anche dei giochi liberi ad esempio: principini e ranocchi (la gara di baci) la principessa e il drago, la battuta di caccia, le danze medievali

 

GIOCOBALLANDO

Corso per bambini: balli-gioco e balli popolari.

Balli di facile apprendimento e di coinvolgimento, con funzioni educative SCHEDA

 

IL TIRO CON L’ARCO

Laboratorio di costruzione, addestramento e prove di tiro istintivo SCHEDA

 

tesoro.gifLA CACCIA AL TESORO

Una formula collaudata che accosta il piacere del divertimento con una sana competizione dove vengono messe alla prova le capacità di osservazione dell’ambiente e i rapporti di interazione all’interno del gruppo.

 

Tra i temi proposti: Il tesoro delle Fate (magica cerca nel mondo fatato); il segreto dell’alveare (ambientata nel mondo delle api) il tesoro di Re Giovanni (ambientata ai tempi di Robin Hood) la spada di Re Artù (una cerca nelle nebbie di Avalon, sospesa tra il mondo reale e quello fatato)  SCHEDA


 

I GIOCHI A STAND

Per le varie occasioni di festa, dalla festa della primavera all’inverno, una festa nel parco o una rievocazione medievale.

 

Una rivisitazione dei giochi che si svolgevano una volta nelle fiere e nelle antiche sagre di paese, dove si richiedeva un pizzico di abilità, un minimo di manualità, una certa dose di fortuna e un sacco di allegria: abbiamo così adattato al tema il tiro ai barattoli, il lancio del cappello, il salta la corda, ed altri giochi da proporre tramite una stand ossia un punto opportunamente allestito con la presenza di una persona addetta che spiega e controlla lo svolgesi del gioco.

 

Ecco le formule già collaudate SCHEDA

 

bordo-triskele.gif

Per proposte e contatti:

Associazione culturale L’ontano

tel e fax. 016147395 - cell 3932695834

oppure scrivete a email

Ritorna