ARTE RUPESTRE IN PIEMONTE

Arte Rupestre delle Alpi Occidentali

il sito tratta in generale della Val di Susa, (Val di Susa, Valcenischia, Albedosa)


ESCURSIONI

VAL VIGEZZO – PIEMONTE incisioni rupestri nel Parco della Val Grande

Un’interessante Proposta di Achille Quarello

DISLIVELLO: 1050 m fino all'Alpe Sassoledo; 1520 m fino alla Colma di Basangrana

DURATA: 3,30 ore fino all'Alpe Sassoledo; 5 ore fino alla Colma (3 ore il ritorno in entrambi i casi)

DIFFICOLTA': E/EE


LE RISAIE DEL VERCELLESE

Una enorme varietà di uccelli popola questo territorio, grazie all'abbondanza di pascolo offerto dalle risaie e all'integrità della natura in questa zona, riconosciuta dalla Comunità europea come unica, vasta zona umida, ancora intatta in Europa


PARCHI NEL VERCELLESE

IL BOSCO DELLA PARTECIPANZA

LE LAME DEL SESIA

 

PIEMONTE ITINERARI

 

IL BOSCO DEI MEGALITI

L’escursione che vi suggeriamo facile e ricca di sorprese, è sul Monte Ciabergia, sopra al Parco naturale dei Laghi di Avigliana (prov di Torino) un luogo dalla storia millenaria, accanto alla Sacra di San Michele

 

Piazzale Rossi (in località Prese dei Rossi) è agevolmente raggiungibile in mezzora di cammino dal Colle Braida. Da raggiungere però camminando lungo la tradizionale "Via dei Pellegrini". Si può partire dalla Borgata Mortera, sulla strada da Avigliana alla Sacra.

Si attraversa una zona piuttosto selvaggia in direzione del Colletto dei Farò (falò), a 850 m di quota, tradizionale luogo di fuochi notturni nelle leggende valsusine. Mozzafiato la vista: da un lato la cuspide del Pirchirano con la Sacra di San Michele e lo sfondo del Rocciamelone; dall'altro, la pianura e i due Laghi di Avigliana.

Con percorso pianeggiante si traversa quindi sul fianco nord del monte verso il vicino Colle della Croce Nera, storico luogo di convergenza delle diverse vie ai monti della Sacra (dei Franchi, dei Principi, ecc…)

Un possibile "cromlech" al piazzale Rossi

(dal bretone croum, curva o cerchio, indica un grande cerchio di pietre infisse nel terreno generalmente destinato ad attività di culto)


Si segue poi la strada asfaltata verso il Colle Braida (2 Km circa), in prossimità del quale inizia sulla sinistra una strada sterrata che,in mezzora di cammino, conduce all'Area Attrezzata di Piazzale Rossi.

 

I megaliti principali sono ben visibili al limitare del bosco, in direzione nord. E' raccomandabile una passeggiata nel bosco per osservare i reperti litici e i notevoli massi erratici, singolarmente disposti accanto ai tronchi di pino silvestre.

 

Info: Parco naturale dei Laghi di Avigliana, tel. 011 9313000 - 9341405;

http://www.parks.it/parco.laghi.avigliana/index.html


 

GITA NELLA TERRA CHE INCONTRA IL CIELO

Il viaggio si snoda lungo la strada detta delle Grange che va da Vercelli fino a Crescentino (sono circa 30 km che possono diventare 50 con tutte le digressioni). Si parte da Larizzate (casello autostradale Vercelli Ovest e si prosegue per la tenuta di Veneria. Si incontrano poi Castel Merlino, Leri e Colombara. Sempre in zona si trovano Darola, Lucedio, Montarolo, Ramezzana, e infine San Genuario. scheda