Privacy Policy BONNY BANKS OF LOCH LOMOND
Crea sito

 

associazione.gif

goldmusic.gif

LOCH LOMOND

Melodia tradizionale scozzese

 

Il Loch Lomond è il più grande lago della Gran Bretagna e si trova nelle Lowlands, nella Scozia meridionale, tra le contee di Stirling, Argyll e Bute e West Dunbartonshire, punteggiato da una trentina di isolette ha conservato nella parte orientale l'aspetto più naturale.

Il lago è lo sfondo di una popolarissima ballata dalle incerte origini The Bonnie Banks o' Loch Lomond che custodisce una romantica e tragica storia d'amore di due giovani innamorati separati dalla guerra.

LA LETTERA D’AMORE DI DONALD MACDONALD

Lui è un MacDonald che non può esimersi di partire con i suoi uomini per sostenere la rivolta del 1745 e combattere per la libertà della Scozia. Questa è la versione in chiave giacobita, probabilmente la versione più antica scritta nel 1746 o circolata qualche hanno più tardi. Gli scozzesi sconfitti non giustiziati sul campo di battaglia furono portati nella prigione di Carlise in attesa di essere impiccati come traditori. La leggenda narra che uno di essi, Donald MacDonald scrisse questa canzone in una lettera d'amore per la sua Moira che viveva presso il lago Lomond. La storia ci dice che Donald MacDonald (o Macdonnell) di Tiendrish (o Tirnadrish) cugino dei Keppoch fu preso prigioniero a Falkirk e impiccato a Carlisle nel 1746 (vedi)

 

Trailer del cortometraggio diretto da Mike Slee "Legend of Loch Lomond" (2001)

VEDI Trailer

VEDI inizio film

ASCOLTA: LE VERSIONI TESTUALI E TRADUZIONE continua

legend_of_loch_lomond_legend_of_loch_lomond.jpg

Immagine tratta dal corto "Legend of Loch Lomond"

 

RED IS THE ROSE

Di rose rosse sono piene le canzoni celtiche più sentimentali e molte sono già state inserite in questo database.

Red is the Rose” è la variante irlandese della ballata scozzese di The Bonnie Banks o' Loch Lomond (detta più brevemente Loch Lomond).

Non è insolito che le belle melodie si somiglino al di là e al di qua del North Channel (e tra gli appassionati fiocca la querelle su quale sia l’originale e chi ha copiato da chi), di questa non si conosce bene la provenienza, è stato Tommy Makem insieme ai Clancy Brothers a farla conoscere al grande pubblico a partire dagli anni ’60: Tommy, ricordato affettuosamente con il nome di Bardo di Armagh (aveva imparato la canzone dalla madre Sarah, cantante e grande collezionista di Armagh, Irlanda del Nord. Una versione simile iniziò a circolare in America negli anni 70 e Joe Heaney ci dice di averla imparata dal nonno. La prima registrazione della canzone tuttavia risale al 1934 con il titolo di My Bonnie Irish Lass; solo più recentemente è ritornata in auge dopo la versione dei The High Kings ..continua nel BLOG TERRE CELTICHE vedi


 

(Cattia Salto agosto 2013 e febbraio 2015)

 


2.gif